Rose di Gerico Visualizza ingrandito

Rose di Gerico

Nuovo prodotto

La rosa di Gerico appartiene alla specie Selaginella lepidophylla

Maggiori dettagli

8 Articoli

3,50 € tasse incl.

Dettagli

La rosa di Gerico appartiene alla specie Selaginella lepidophylla.
É una pianta di origine desertica, originaria della Terra Santa, che in mancanza di acqua si chiude su se stessa per poi riaprisi, dischiudendo i suoi rami e riacquistando il suo colore verde quando viene messa in acqua. Per lunghi periodi, questi tipi di rose vivono e si riproducono come tutte le altre piante, riescono a farlo però anche in condizioni avverse, grazie alla loro capacità di ritrarre le  radici e chiudersi su se stesse, facendosi trasportare dal vento del deserto. Per questo motivo, viene anche definita pianta della resurrezione.
Il nome di questa pianta è legato a numerose leggende, nel corso della storia si è creduto che la rosa di gerico possedesse effetti curativi e fosse simbolo di felicità e serenità.
Per far rinverdire la rosa di Gerico è necessario lasciarla in circa 1-2 cm di acqua per al massimo 2-3 giorni consecutivi in modo da far irrorare le sue radici. Una volta fatta asciugare, si avvolgerà nuovamente su se stessa risultando apparentemente senza vita. Dopo circa 15-20 giorni, è possibile rimetterla in acqua oppure lasciarla disidratata (può vivere per molti anni senza terra e acqua).
Nella rosa di gerico, si può osservare l'immensa forza della natura, il suo tornare in vita ogni qual volta che lo desideriate e la sua sorprendente immortalità.

Recensioni

Scrivi una recensione

Rose di Gerico

Rose di Gerico

La rosa di Gerico appartiene alla specie Selaginella lepidophylla